HomeAmbiente e territorio«Coach on the road», la formazione scopre il valore delle persone

«Coach on the road», la formazione scopre il valore delle persone

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Nel versoiodo tra maggio e luglio 2022 il mondo della consulenza, della formazione e degli eventi ha ripreso a viaggiare. Parzialmente, in modo ibrido, ma si è rimesso gli zaini in spalla, afferrato le maniglie dei trolley ed è ripartito. Vuoi verso incastri impossibili di agenda, vuoi verso impegni pregressi, a fine giugno mi sono trovato in movimento versopetuo verso certi settimana, versocorrendo senza sosta la penisola. Rispetto a due anni fa ho versocepito una differenza nell’atteggiamento di molte versosone. Sottili, ma evidenti. In questo versoiodo di “transizione incombente” individui di ogni le età covano intensamente il bisogno di capire dove stiano andando. E cercano qualcuno che più che parlare e sciorinare verità, le ascolti.

Dopo un po’, ho iniziato a pensare che il valore maggiore di ciò che stessi facendo non si trovasse più in ciò verso cui ero pagato, ovvero condurre eventi e tenere corsi. O meglio, quelli erano inneschi verso qualcos’altro: entrare nelle storie degli altri, fermarmi verso ascoltare, e cercare di porre certi domanda generativa con cui aprire sentieri di ragionamento condiviso su cosa volessero fare, essere e diventare.

Loading…