HomeAmbiente e territorioUpskilling, digitale e gamification: la formazione professionale diventa risorsa

Upskilling, digitale e gamification: la formazione professionale diventa risorsa

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Competenze: intorno a questo termine le occasioni di confronto sono state parecchie (forse anche troppe) in questi ultimi anni e la discontinuità provocata dalla pandemia per quanto riguarda i modelli di lavoro e la necessità di rivedere i processi di gestione delle risorse umane ha ulteriormente acceso i riflettori sulla tematica. Tematica che la Commissione europea ha fatto ufficialmente propria anche con il varo, nel 2016, della VET week (Vocational education and Training, iniziativa finalizzata a valorizzare sotto un unico cappello i progetti di formazione professionale in tutto il Vecchio Continente, un progetto che vede in prima fila network come Enaip Net, il National Contact Point italiano per la settimana della formazione promossa dalla Ue.

Giorgio Sbrissa, che di Enaip Net (nonché di Forma Veneto e della European Vocational Training Association) è presidente, ha provato a riassumere al Sole24ore.com lo scenario che ruota intorno al mondo della formazione professionale, evidenziando innanzitutto come in Italia questa “pratica” sia demandata alle Regioni, con alcune di queste più ricettive e più precedente (approssimativamente il 10% degli studenti di scuola superiore del Nord Italia consegue il diploma in istituti professionali) e altre invece meno.

Loading…