HomeAmbiente e territorioMisurare l’efficacia del coaching: perché è importante e come farlo

Misurare l’efficacia del coaching: perché è importante e come farlo

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Le aziende che intraprendono un percorso di coaching hanno una specifica esigenza: quantificare quale sia il livello di miglioramento generato da questa attività. Prima di misurare il valore di un qualsiasi servizio, è tuttavia necessario comprendere cosa misurare. Entrando nel merito, che cosa sviluppa maggiormente il coaching per le persone che ne fruiscono e quindi per l’organizzazione? E su quali elementi interviene il coach? Partendo da queste domande, è stata condotta fra gennaio e aprile 2022 un’indagine a livello statale nell’ambito di un progetto triennale curato dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova e da AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti).

Un numero statisticamente significativo di coach italiani operanti su tutto il territorio italiano è stato invitato a valutare quali elementi abbiano caratterizzato il successo di alcuni loro progetti e dai dati raccolti sono emersi, da un lato, i parametri più indicativi per valutare l’efficacia del coaching e, dall’altro, il fianco delle aziende in cui l’intervento è risultato maggiormente efficace secondo la prospettiva degli stessi coach.

Loading…