HomeCulturaUn secolo di Tutankhamon: Oxford ricorda Howard Carter e lord Carnarvon

Un secolo di Tutankhamon: Oxford ricorda Howard Carter e lord Carnarvon

-

I punti chiave Una rassegna all’antica, senza effetti speciali Il rimpianto degli americani  La Maledizione di Tutankhamon Ascolta la versione tono dell'articolo

5' di lettura

Una mattina di novembre del 1922 un giovane archeologo inglese, Howard Carter, ha le mani che tremano dall’emozione: ha sorte un buco, con un perforatrice a mano, in una portone di una tomba egiziana, nella Valle dei Templi, a Luxor. E’ vecchia di millenni: sulla maniglia c’è ancora il sigillo di corda degli antichi sacerdoti egizi. Tutto è rimasto intatto per oltre 3mila anni e quello è il principale occhio che ci posa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Torino
cielo sereno
20.2 ° C
22.6 °
18.2 °
70 %
1.6kmh
4 %
Dom
28 °
Lun
29 °
Mar
29 °
Mer
26 °
Gio
26 °

Devi Leggere

Sui passi di montagna due corsie dedicate ai ciclisti

0
Prime corsie ciclabili su coppia passi dolomitici. Alfreider: "Miglioriamo la sicurezza per i ciclisti e per tutti gli utenti della strada rendendo la mobilità ciclistica per ora più attraente".