HomeCulturaMorto Matteo Guarnaccia, l’artista che illustrò la psichedelia agli italiani

Morto Matteo Guarnaccia, l’artista che illustrò la psichedelia agli italiani

-

Ascolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Matteo Guarnaccia, artista, storico del costume e grande conoscitore della cultura psichedelica, è morto a Milano all’età di 67 anni.

Uomo mite e dal fascino d’artista inconfondibile: zazzera lungo, camicia a fiori e calzare, o anche casacca, basco e sciarpina in genialità. Un uomo di forma, che sapeva catapultarti con le parole nei mitici anni Settanta, in storie e leggende di Hippies e artisti, attraverso mirabolanti avventure e viaggi in circolo per il mondo, sempre con tanto entusiasmo per l’arte e la vita. Non si perdeva una inaugurazione di mostra, pronto e aggiornato sulle mode e sull’arte contemporanea, volenteroso di ideare nuove avventure editoriali. Matteo è stato artista, illustratore, conoscitore d’arte psichedelica, esperto di storia del costume degli anni Sessanta e Settanta, insegnante.

Loading…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Torino
cielo sereno
20.2 ° C
22.6 °
18.2 °
70 %
1.6kmh
4 %
Dom
28 °
Lun
29 °
Mar
29 °
Mer
26 °
Gio
26 °

Devi Leggere

Sui passi di montagna due corsie dedicate ai ciclisti

0
Prime corsie ciclabili su coppia passi dolomitici. Alfreider: "Miglioriamo la sicurezza per i ciclisti e per tutti gli utenti della strada rendendo la mobilità ciclistica per ora più attraente".